Login Form







 

JEWISH REFUGEES

IN APULIA
Witnesses of Rebirth

 

PROFUGHI EBREI

IN PUGLIA
Testimonianze di una rinascita

 

Shlomo Berger (Harari)

 

Shlomo Berger (Harari), nato nel 1919 a Krosno, in Polonia, nella sua intervista sottolinea il desiderio di emigrare in Israele e di come Bari gli apparisse la via più diretta per raggiungere la Palestina.

Prima di arrivare in Italia aveva però cercato altri luoghi da cui emigrare.

Era stato aiutato a fuggire a Kluj, in Romania, poi a Bucarest, dove gli avevano promesso che avrebbe trovato navi in partenza dal Mar Nero per la Terra d'Israele; capì presto che si trattava solo di notizie prive di fondamento.

Servendosi di un passaporto rilasciatogli dalla Croce Rossa, riuscì ad arrivare in Italia per poter partire da Bari.

Passando da Udine, fu portato in Calabria e poi a Santa Maria al Bagno.

Decise di sfruttare il tempo dell'attesa partecipando a varie associazioni. Fu tra i primi a fondare il kibbutz "Ha-hofesh".

Poiché il movimento che organizzava le partenze era l’Irgun ed egli militava in un partito avverso, il Betar, non venne mai selezionato tra quanti dovevano imbarcarsi clandestinamente.

Così per tre anni fu istruttore di "pattern design" per l'ORT in tre campi pugliesi: veniva pagato dall'American Joint.

Vedendo crollare il sogno dell'emigrazione in Israele, decise di tentare di andare in America, favorito anche dal fatto che a Los Angeles vivevano tre sorelle e un fratello, sopravvissuti alla Shoà.

Nel 1947 l'America aprì le quote ai profughi ma quella per i polacchi fu presto chiusa.

Incapace di sopportare più a lungo la vita dei campi di transito e aspirando solo a raggiungere una meta definitiva (tanto più che nel frattempo si era sposato e aveva avuto un figlio), approfittò della conoscenza di una ragazza ebrea che viveva a Londra per trasferirsi con la famiglia in Inghilterra ove lavorò come maggiordomo (la moglie come domestica).

Nel 1950 riuscì infine a partire per l'America. Si stabilì prima a New York e poi a Los Angeles, dove vive tutt'oggi.

Joomla3 Appliance - Powered by TurnKey Linux